Nato Stinco

GPL_3529.jpgGPL_3536.jpgGPL_3543.jpgGPL_3556.jpgGPL_3558.jpgGPL_3560.jpgGPL_3567.jpgGPL_3577.jpgGPL_3604.jpgGPL_3626_1.jpgGPL_3629.jpgGPL_3654.jpgGPL_3655.jpgUltimaCena.jpg

 

Un viaggio allucinante nella cucinomania e nel delirio gastropsicotico che affligge l’Occidente industrializzato: quale futuro avrà una società che non si affida più al politico, all’economista o al prete, ma allo chef ? Che destino ci attende, alla julienne o a pezzettoni? Come mangeremo, fast-food, slow-food o kung-food? In “Nato Stinco”, piatto unico ma più ricco e terrificante di una insalatona da autogrill, i SevenGnoms affrontano con forchetta e allegria le aberrazioni più estreme dell’universo mangereccio, dalle ricette televisive di Suor Germana e Antonella Clerici ai menù cromatici e le cene al buio, passando per i banchi del pesce crudo dove s’incontrano tipi molto sushiettibili. In un percorso a ostacoli di timballi e sformati, mangiatori di cani e diete bilanciate, carciofini e tostapinoli, arriveremo a conoscere una delle più profonde verità umane, siamo quello che mangiamo.
E manca sempre un po’ di sale.

Per contatti: telefonare ore pasti……..

_________________________________________________

Alberto Graziani

Umorista, scrittore e autore satirico. Questo è il terzo spettacolo che scrive per i Seven Gnoms.
Attualmente sta leggendo il best seller “Smettere di scrivere spettacoli per i Seven Gnoms è facile se sai come farlo”.

UA-27521213-1